Partita rinviata per Covid: cosa succede alle scommesse

Il mondo è di nuovo in emergenza per il dilagare della pandemia Covid. Ad essere toccati e penalizzati sono tutti i settori della società, dall’industria culturale a quella dello sport, del gioco e delle scommesse calcio.

Restando al nostro ambito, quello delle scommesse e dei pronostici sportivi applicati al calcio, la domanda dello scommettitore o del semplice appassionato di previsioni calcistiche sorge spontanea: cosa succede alle scommesse in caso di partita rinviata per Covid? Cosa ne sarà dei nostri soldi se un match viene rinviato o interrotto per via del coronavirus?

€410INFO OFFERTA
€400INFO OFFERTA
€10INFO OFFERTA

Gioco è riservato ai maggiori di 18 anni. Può provocare dipendenza; Siti legali.Comparazione Bonus. Clicca su Info per maggiori informazioni su come aprire un conto di gioco.

A tale riguardo il regolamento dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM, ex AAMS) parla chiaro. E i bookmaker che lo hanno sottoscritto, vale a dire i bookmaker legali e autorizzati dall’agenzia fiscale statale del nostro Paese, sono tenuti a rispettarlo senza se e senza ma.

Cosa prevede allora il regolamento ADM in caso di partita rinviata per Covid? Rassicurati subito, perché la norma tutela lo scommettitore e i soldi che ha investito nella partita non disputata. Ecco cosa succede alla tua scommessa:

  • se la partita verrà giocata entro le 72 ore successive alla data originaria dell’evento la scommessa resta aperta. Ciò vuol dire che devi conservare il ticket e che in caso di pronostico azzeccatto riscuoterai la tua vincita.
  • se il recupero della partita verrà disposto in una data successiva alle 72 ore (il calcolo inizia dalla mezzanotte successiva al giorno di programmazione del match) la scommessa sarà nulla e verrà rimborsata. In altre parole i soldi scommessi torneranno nelle tue tasche.

In riferimento a qualsiasi partita rinviata per Covid, estrapolata da qualsiasi campionato maggiore o minore che sia, europeo o non europeo, la norma inderogabile è questa e questa soltanto. Vale insomma il principio generale che si applica a tutti i rinvii e sospensioni di gare calcio.

I soldi scommessi, dunque, sono persi solo in caso di pronostico errato. In tutti gli altri casi, covid o no, il giocatore si vedrà rimborsare la scommessa.

Attiva PRONOSTICO.IT PREMIUM per avere ogni giorno tanti pronostici vincenti:
Clicca qui per scegliere il tuo piano!

Attiva PRONOSTICO.IT PREMIUM per avere ogni giorno tanti pronostici vincenti:
Clicca qui per scegliere il tuo piano!