Ritorno Valencia Atalanta: ottavi Champions, 10 marzo

In piena emergenza coronavirus il calcio cerca di andare avanti. A oggi, se in Italia il Coni ha deciso per lo stop fino al 3 aprile di tutte le attività sportive a tutti i livelli, in Europa si continua a giocare, anche se con le precauzioni del caso. Vale a dire a porte chiuse, proibendo l’accesso agli stadi anche alla stampa e vietando ai protagonisti in campo contatti con i tifosi, inclusi autografi di rito e selfie. Tempi duri insomma, speriamo di uscirne presto.

Intanto c’è la Champions League a sollevare gli animi dei tifosi italiani, e soprattutto il ritorno Valencia Atalanta che andrà in scena martedì 10 marzo alle ore 21:00 al Mestalla a porte chiuse. Abbiamo ancora tutti negli occhi la splendida prestazione della gara di andata, quando gli uomini di Gasperini hanno travolto gli avversari con un trionfale 4-1. Di questo match, tra l’altro, avevamo fatto più pronostici risultati tutti vincenti. Proveremo anche noi a replicare il risultato, come speriamo faranno i bergamaschi di scena in Spagna.

E pensare che la Dea è al debutto nella massima competizione europea! Eppure, senza timore reverenziale e con l’entusiasmo incontenibile di un outsider, sta facendo un cammino incredibile ed è con un piede e mezzo nei quarti di finale della più prestigiosa competizione europea per club. Prima però bisognerà far visita a una squadra d’esperienza e cercare di mantenere i nervi saldi, o indigesti cali di concentrazione per evitare spiacevoli sorprese.

Pronostico ritorno Valencia Atalanta e motivazioni

Il club spagnolo è in affanno in Liga (settimo) e ha vinto una sola partita nelle ultime 7 gare in tutte le competizioni. Bottino tutt’altro che incoraggiante. Inoltre, ma questa è una curiosità, nell’ultimo confronto disputatosi sul proprio campo con una formazione italiana gli spagnoli sono stati battuti. Ricordate lo 0-2 contro la Juventus del 2018? Esatto, la partita è proprio questa. A favore c’è il rientro di Rodrigo, che aveva saltato l’andata, punta che in questa edizione della coppa dalle grandi orecchie ha segnato finora due reti, al Chelsea e all’Ajax. Da valutare però le sue condizioni, e la possibilità di vederlo in campo per 90 minuti.

Quanto agli italiani c’è da dire che dal match di Champions in poi hanno disputato soltanto una gara, quella stravinta 7-2 a Lecce, dando l’impressione, se ce ne fosse ancora bisogno, di essere davvero un rullo compressore, una squadra strabordante. Inoltre nel pronosticare il ritorno Valencia Atalanta, non possiamo omettere il fatto che la Dea ha fatto segnare 10 calciatori diversi in questa Champions (dimostrazione che è un gruppo solido nel vero senso della parola), e tra gli uomini più pericolosi e da tenere d’occhio c’è senza dubbio Ilicic. Il Valencia deve fare il miracolo. Per farlo dovrà attaccare a testa bassa, prestandosi alle ripartenze di una formazione per niente timida e letale in fase realizzativa.

Con questo scenario il nostro primo suggerimento di gioco per il ritorno Valencia Atalanta è la combo Goal+Over 2,5 a 1.60 volte la posta. Per lo stesso motivo ci piace molto l’Over 3,5 che, bancato a 2.00, si configura come una bella scommessa a raddoppio. Infine, per chi vuole allestire un sistema ed è a caccia di una buona base, suggeriamo il semplice Over 2,5 (almeno 3 reti siglate) bancato a 1.40 di media. Insomma, vediamo un match all’insegna dello spettacolo e dei gol. Non ci resta che augurarvi buon divertimento.

Comparazione Bonus

Bonus a vita su tutte le scommesse sia vincenti che perdenti. APRI QUI BONUS

Snai 100% primo deposito fino a €300 (nuovo). APRI QUI BONUS

Betfair 100% fino a €50 + €5 a settimana (nuovo). APRI QUI BONUS



Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza. I siti riportati sono autorizzati dallo Stato italiano e quindi legali. Giocare con moderazione.

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

error: Content is protected !!